Dietro il design: Transformers Artist, Crimson_15

 

D: Come descriveresti il ​​tuo stile artistico?

UN: Il mio stile artistico è quello di disegnare cose che potrebbero esistere nella vita di tutti i giorni, ma non farlo; Impostazioni che hanno un piccolo diverso dal nostro mondo quotidiano. Non è un ottimo esempio, ma i miei disegni dipendono tutti da ciò che mi circonda e dai sentimenti in quel momento. Ad esempio, quando disegno qualcosa di interessante o qualcosa di "kawaii", di solito è dovuto a un film che ho visto o prenotato che ho letto quel giorno. Mi diverto se sto disegnando qualcosa di realistico o qualcosa in uno stile Chibi.

Quando ho iniziato a disegnare, volevo avere uno stile realistico. Ma quando sono diventato un professionista e ho iniziato a ottenere più lavoro, ho pensato che piuttosto che essere legato a un unico stile artistico, sarà bello poter disegnare in molti stili. Essere in grado di provare la mia mano in vari stili mi ha aiutato a crescere come artista.

Anche quando disegno qualcosa che mi piace, uso la mia immaginazione per cambiarla in qualche modo. Grazie a ciò, è diventato il mio stile provare vari stili d'arte.

D: Come descriveresti il ​​tuo stile artistico?

UN: Il mio stile artistico è quello di disegnare cose che potrebbero esistere nella vita di tutti i giorni, ma non farlo; Impostazioni che hanno un piccolo diverso dal nostro mondo quotidiano. Non è un ottimo esempio, ma i miei disegni dipendono tutti da ciò che mi circonda e dai sentimenti in quel momento. Ad esempio, quando disegno qualcosa di interessante o qualcosa di "kawaii", di solito è dovuto a un film che ho visto o prenotato che ho letto quel giorno. Mi diverto se sto disegnando qualcosa di realistico o qualcosa in uno stile Chibi.

Quando ho iniziato a disegnare, volevo avere uno stile realistico. Ma quando sono diventato un professionista e ho iniziato a ottenere più lavoro, ho pensato che piuttosto che essere legato a un unico stile artistico, sarà bello poter disegnare in molti stili. Essere in grado di provare la mia mano in vari stili mi ha aiutato a crescere come artista.

Anche quando disegno qualcosa che mi piace, uso la mia immaginazione per cambiarla in qualche modo. Grazie a ciò, è diventato il mio stile provare vari stili d'arte.

Q: Chi sono le tue influenze? Hai un artista preferito?

UN: Quando ero nella mia lezione di arte della scuola media, ho sempre sentito un'affinità per l'arte che sarebbe cambiata in apparenza a seconda dell'ora del giorno e del tempo, come "Rouen Catherdral" di Claude Monet o "Haystacks". Da allora ho usato i colori dell'acqua quando disegno e tengo sempre l'idea di passare il tempo anche quando disegno lo stesso personaggio o sfondo più volte.

Quando disegno digitalmente, mi piace disegnare personaggi da manga, anime e giochi. Sono un grande fan di Manga. Adoro in particolare l'ambiente del mondo oscuro di "Dorohedoro" di Q Hayashida, o i vari disegni di personaggi che appaiono in "One Piece" di Eiichiro Oda e ne prendono molta ispirazione.

Per i fumetti americani, ho letto molte storie di X-Men. Sono stato ispirato dalle illustrazioni e dai manifesti di film in stile comico disegnati da Mark Brooks e dal mostro e dai progetti umani del mio collega illustratore giapponese Sana Takeda.

Alla fine, voglio che il mio stile artistico abbia un motivo in cui l'approccio e il aspetto cambiano col passare del tempo e hanno storie diverse da raccontare guardandoli.

 

D: A quali videogiochi hai lavorato? Qual è la tua parte preferita di lavorare sui videogiochi?

UN: Ho lavorato su Games per Cyberagent Group, Bandainamco Entertainment e altri. Ho supervisionato i disegni per personaggi nemici e mostri, oggetti e sfondi. La cosa che mi piace di più di essere un designer d'arte di gioco è che puoi creare un grande mondo in poco tempo e con un numero limitato di persone. Se sei solo da solo creando qualcosa, il mondo che la tua creazione diventa limitato. Mi piace lo stile in una società di giochi in cui molte idee vengono condivise ogni giorno nella creazione di un mondo. Mi ispiro ogni giorno dalle nuove scoperte lì.

Sono anche felice quando le mie idee o illustrazioni si abituano in una partita e ai giocatori si divertono a giocarci.

 

D: In che modo il tuo lavoro nei videogiochi ha influenzato il tuo stile artistico?

UN: L'ho toccato brevemente prima, ma ho iniziato ad avere una storia nella mia mente per tutti i miei disegni. Quando ero uno studente, spesso attiravo cose che avevano i miei interessi in essi. Quando sono diventato un designer d'arte di gioco, il modo in cui disegno le mie illustrazioni è passato da qualcosa che solo avrei visto, a qualcosa che molte persone avrebbero visto. Sono anche diventato consapevole dei colori che uso, dei movimenti dei personaggi, dell'illuminazione quando disegno che dipendono dalla prospettiva.

Come altri artisti, un singolo disegno che faccio è un processo di prova ed errore. Ecco perché sono sempre felice quando le persone vedono la mia arte e finiscono per parlarne e hanno emozioni diverse per essa.

 

D: Come ti sei avvicinato alle opere d'arte del calabrone? Cosa senti che il tuo stile artistico unico porti al personaggio?

UN: In primo luogo, mi sono assicurato di non allontanarmi dalla caratterizzazione di Bumblebee e dal suo colore giallo. Il mio tema questa volta era "giapponese", quindi ho pensato di prendere un robot e metterlo in armatura giapponese di samurai. Poi c'è il personaggio femminile nel mio disegno. Il personaggio di Bumblebee è sempre stato che è in grado di fare facilmente amici umani. Pensavo che il personaggio femminile che ho disegnato potesse essere il suo partner umano come negli spettacoli e nei film.

Per l'estetica del disegno, ho usato il colore dell'acqua, che è quello che uso spesso durante i miei eventi di pittura dal vivo. Il giallo meccanico di Bumblebee e il rosa naturale dei fiori di ciliegio si mescolarono molto bene e finì per trasformare in un'atmosfera molto giapponese.

 

D: Chi è il tuo personaggio di Transformers preferito? E perché?

UN: Adoro lo stile comico di Bumblebee e come è sempre amichevole nei confronti degli umani!

Ho anche visto i vari spettacoli di Transformers e amo Starscream. Interpreta la parte di un sottosuolo, ma cerca sempre di mettersi come nuovo leader. È divertente come sembra sempre fallire, ma è sempre perdonato. (ride) Sembra essere il più malvagio dei Decepticon, ma ha il più carisma, ed è sempre una serie regolare.

È l'opposto di Bumblebee e aggiunge un altro livello alla serie che gli spettatori possono godere.

 

T-shirt Bumblebee di Artist Crimson_15


 

CCapella altre storie su tutti i tuoi marchi preferiti su Hasbro Pulse Unboxed.